News

Presentato il logo ufficiale di UEFA Euro Roma 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

C’era tutto il gotha del calcio italiano nella ‘Sala delle Armi’ del Foro Italico, gremita da cronisti e fotografi per il primo atto ufficiale di UEFA EURO ROMA 2020 . A pochi metri dallo Stadio Olimpico, l’impianto che ospiterà tre gare della fase a gironi e un quarto di finale, è stato svelato il logo ufficiale della manifestazione alla presenza del neo Presidente della UEFA Aleksander Ceferin, del Presidente del CONI Giovanni Malagò e della Sindaca di Roma Virginia Raggi, con il Presidente della FIGC Carlo Tavecchio a fare gli onori di casa.

logo ufficiale uefa euro roma 2020

Per la prima volta il torneo avrà una formula itinerante e Ponte Sant’Angelo, scelto come simbolo del logo di ‘UEFA EURO ROMA 2020, collegherà idealmente Roma alle altre 12 città che ospiteranno la Fase Finale dell’Europeo. “Oggi si inizia a lavorare alla prossima edizione calcistica continentale – ha dichiarato il Presidente federale Carlo Tavecchio – quella dei 60 anni della UEFA. Una prova affascinante che vede Roma tra le protagoniste”.

“Roma è una città magnifica di grandi tradizioni ed altrettanta passione per il calcio. Siamo felici di tornare nella città eterna” Alexander Ceferin, Presidente della UEFA

la formula

Come in occasione dell’edizione francese, anche la Fase finale di EURO 2020 prevede la partecipazione di 24 squadre, di cui 20 provenienti dai gironi di European Qualifiers e le rimanenti 4 determinate attraverso la UEFA Nations League, il nuovo torneo che prenderà il via dopo la Coppa del Mondo FIFA di Russia 2018.

le 12 città

Oltre a Roma, la cui candidatura era stata proposta dalla FIGC e sostenuta dal Governo italiano, da Roma Capitale, dal CONI e da tutte le componenti federali, la fase finale di UEFA EURO 2020 toccherà altre 12 città europee: Amsterdam, Bilbao, Bruxelles, Bucarest, Budapest, Copenhagen, Dublino e Glasgow ospiteranno ciascuna tre partite della fase a gironi e un ottavo di finale; Baku, Monaco e San Pietroburgo, tre partite della fase a gironi e un quarto di finale, mentre Londra (Stadio di Wembley) sarà teatro delle semifinali e della finale.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.