News

Doppietta azzurra a Plan de Corones. Brignone e Bassino al top!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

La Erta di Plan de Corones esalta le azzurre che rispondono con un doppio podio, Brignone e Bassino, che rimanda la memoria dei tifosi alla discesa di La Thuile dello scorso anno, quando la vittoria arrise a Nadia Fanchini e il 3 posto fu di Daniela Merighetti.

Oggi, a San Vigilio di Marebbe, per la première della pista altoatesina, alla vittoria torna una strepitosa Federica Brignone, che ritrova il gradino più alto del podio in gigante dopo 15 mesi dalla vittoria dell’ottobre 2015 a Soelden (in superG vince a Soldeu lo scorso febbraio).

Brignone, già in testa a metà gara, quest’oggi non ha smesso un secondo di attaccare, macinando la Erta con grande velocità e tagliando il traguardo finale con 55 centesimi di vantaggio sulla francese Tessa Worley, vincitrice dell’ultimo gigante a Maribor.

Al terzo posto c’è Marta Bassino, al secondo podio stagionale dopo il 3° posto nel gigante d’apertura a Soelden. la piemontese accusa 57 centesimi di ritardo dalla compagna di squadra e solo 2 dalla Worley.
Uno splendido podio, per due terzi italiano a testimonianza ulteriore della forza delle ragazze guidate da Matteo Guadagnini.

A completare il successo azzurro arrivano le altre cinque italiane piazzate fra l’ottavo e il 21/o posto. Irene Curtoni è ottava, Sofia Goggia 11/a, Manuela Moelgg 14/a, Francesca Marsaglia 20/a e Elena Curtoni 21/a. Era uscita nella prima manche Nicole Agnelli.

Nella classifica di disciplina guida Worley con 580 punti, contro i 480 di Shiffrin e i 380 di Gut. Segue il terzetto azzurro con Goggia a 289, Bassino a 265 e Brignone a 190.

Ordine d’arrivo 

1 BRIGNONE Federica ITA 2:10.05
2 WORLEY Tessa FRA +0.55
3 BASSINO Marta ITA +0.57
4 GUT Lara SUI +0.76
5 SHIFFRIN Mikaela USA +1.09
6 HECTOR Sara SWE +1.11
7 SCHILD Bernadette AUT +1.19
8 CURTONI Irene ITA +1.50
9 RAST Camille SUI +1.76
10 REBENSBURG Viktoria GER +1.79
11 GOGGIA Sofia ITA +1.84

Redazione mondiali.it

Comments are closed.