Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
Castillejo contatto con il Getafe - Mondiali.it
News

Castillejo contatto con il Getafe

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Quando un calciatore sa di non avere molto spazio in una squadra, cerca di trovare una nuova sistemazione e questo è il caso di Castillejo in contatto con il Getafe. Sebbene Pioli lo stimi, nelle gerarchie della squadra parte come riserva di Salemaekers e quindi non  è una prima scelta per il tecnico rossonero.

Inoltre, il Milan sembra stia cercando altri giocatori nel suo ruolo per accaparrarsi giocatori che presentano una maggiore efficacia realizzativa. Il giocatore è tacitamente presente nella lista dei partenti e il valore del cartellino dovrebbe essere di circa 7 milioni di euro; il club valuterebbe offerte con la formula dell’acquisto a titolo definitivo oppure un prestito con diritto o obbligo di riscatto.

Per adesso l’operazione sembra tutt’altro che definita, anche perché il club spagnolo non sembra avere la liquidità necessaria per un acquisto a titolo definitivo; l’unico modo resterebbe, pertanto l’opzione del prestito per il trasferimento del giocatore.

Castillejo contatto con il Getafe – Caratteristiche Tecniche

Castillejo è un ala dal fisico abbastanza esile, essendo il suo peso 67 Kg e la sua altezza 182 cm. E’ un sinistro naturale e può giocare in tutte e due le fasce, anche se predilige la corsia di destra, dove ha l’opportunità di accentrarsi e tirare in porta con il sinistro.

Una delle sue caratteristiche tecniche principali è il dribbling, in cui si dimostra molto bravo e spesso riesce a saltare l’uomo e creare superiorità numerica. In fase realizzativa, però, non si dimostra altrettanto efficace e in carriera ha realizzato solo 22 reti. Lo schema tattico ideale per il giocatore spagnolo è il 4-3-3 o, in alternativa, il 4-2-3-1; all’occorrenza può giocare anche come seconda punta ma non è il ruolo che predilige. Riesce, infatti, a dare il meglio di sé partendo dalle corsie laterali.

In alternativa, riesce a ricoprire anche il ruolo di mezzala, con compiti, quindi, molto più difensivi. Un’altra arma di cui dispone è sicuramente la velocità.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.