Qatar 2022

Pareggio Svizzera Italia Qualificazioni Mondiali 2022 Qatar

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

I record sono belli ma non sempre provocano gioia ed il pareggio Svizzera Italia Qualificazioni Mondiali 2022 Qatar è uno dei casi in cui questa striscia positiva fa felici solo a metà. La squadra di Mancini, infatti, supera il precedente record di imbattibilità di 35 partite, detenuto da Spagna e Brasile, arrivando a 36; nello stesso tempo, però, colleziona il secondo pareggio e non riesce a chiudere una partita importante.

Contro una Svizzera falcidiata dalle assenze, l’Italia, che pure ha qualche defezione, ha diverse occasioni per sbloccare il risultato ma non ci riesce per imprecisione e per la bravura del portiere elvetico Sommer. L’estremo difensore degli elvetici, infatti, disinnesca tutte i tiri degli azzurri e para anche un rigore a Jorginho, che forse dovrà provare a variare l’esecuzione; molti portieri, infatti, lo hanno studiato e sanno conoscono bene il suo modo di calciare.

Pareggio Svizzera Italia Qualificazioni Mondiali 2022 Qatar – La Partita

Dopo l’1-1 contro la Bulgaria, l’Italia si presenta in campo con Chiellini al posto di Acerbi e Di Lorenzo al posto di Florenzi. A centrocampo Locatelli sostituisce Verratti e Chiesa lascia il posto a Berardi. Nel primo tempo l’Italia gioca abbastanza bene ma si vede subito che la partita è molto diversa da quella dell’Europeo. La Svizzera fa molta densità a centrocampo e pressa molto, soprattutto la fonte di gioco Jorginho, che stasera appare in serata no.

Il migliore del centrocampo azzurro è sicuramente Locatelli, che capisce che bisogna verticalizzare e lo fa benissimo a favore di Immobile, Insigne e Berardi. Gli attaccanti, però, sono molto imprecisi. In particolare Immobile, che non riesce proprio a incidere in nazionale. Nella ripresa, la Svizzera alza il baricentro e pressa in maniera più costante mentre le azioni dell’Italia sono confuse e frettolose. Al minuto 58, però, Berardi salta l’uomo che lo tocca in scivolata e l’arbitro decreta il calcio di rigore.

Il portiere Sommer, migliore in campo, però, intuisce e para e l’Italia spreca una grandissima occasione per portare a casa i tre punti. Seguono, poi, diversi cambi e Mancini manda in campo Chiesa, Verratti, Pessina, Zaniolo e Raspadori ma il risultato non cambia. Poiché passa solo la prima del girone, dobbiamo vincere assolutamente la prossima contro la Lituania e sperare che la Svizzera non le vinca tutte. In caso contrario, per passare come primi dobbiamo vincere l’ultima in casa contro gli svizzeri; perché dobbiamo evitare gli spareggi e dobbiamo qualificarci al Mondiale 2022 in Qatar.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.