Qatar 2022

Infortunio Chiesa Qualificazioni Mondiali 2022 Qatar

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

A volte le disgrazie non vengono mai da sole e l’infortunio di Chiesa nelle Qualificazioni ai Mondiali 2022 in Qatar è sicuramente un esempio. L’attaccante della Juve, sicuramente il migliore degli azzurri in questo momento, ha dovuto lasciare il ritiro con la nazionale per un problema al flessore rimediato in allenamento; pertanto, la sua presenza nella sfida di sabato contro il Napoli allo stadio Diego Armando Maradona è a rischio anche se non è detta l’ultima parola.

Dopo la defezione di Bentancur, quindi, l’eventuale assenza di Chiesa sarebbe una bella gatta da pelare per il tecnico Allegri, che dovrà far fronte anche alla situazione sudamericana. Dybala, Cuadrado, Alex Sandro e Danilo, infatti, potrebbero non farcela a tornare in tempo per la partita contro il Napoli e la squadra, in tal caso, sarebbe molto rimaneggiata. Paradossalmente, il rientro di McKennie, sebbene causato da una serie di comportamenti poco professionali del giocatore, è una buona notizia per il tecnico toscano; che, vista la situazione, potrebbe impiegarlo a Napoli per la partita molto importante contro i partenopei.

Infortunio Chiesa Qualificazioni Mondiali 2022 Qatar – Situazione in casa Juve

Mentre per quanto riguarda la nazionale, la sostituzione di Chiesa è già definita, visto che al suo posto giocherà Berardi nella sfida Italia Lituania, per la Juve le cose non sono così semplici. Dopo la partenza di CR7 e la situazione non facile con i sudamericani, un eventuale forfait dell’ala azzurra determinerebbe la necessità di stravolgimenti dello scacchiere bianconero.

Se il tecnico optasse per il 4-4-2, Bernardeschi agirebbe a centrocampo, con Kulusevski e Morata in attacco oppure Dybala al posto dello svedese, qualora l’argentino riuscisse a rientrare in tempo. Se Cuadrado facesse in tempo a tornare, potrebbe giocare come ala di centrocampo e non come terzino, la sua posizione naturale da un po’ di tempo a questa parte.

Nel caso in cui lo schema fosse il 4-2-3-1, invece, l’unica punta sarebbe Morata, con Kulusevski sulla sinistra, Dybala al centro e uno tra Cuadrado e Bernardeschi sulla destra. Allegri, comunque, spera fortemente di avere a disposizione Chiesa.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.