Calcio

È iniziato il Mondiale Under 17 e l’Italia vince 5-0 contro le Isole Salomone

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Parte con il piede giusto l’avventura dell’Italia ai Mondiali Under 17 in corso in Brasile. Un esordio morbido,  un rotondo 5-0 contro le Isole Salomone, grazie soprattutto allo scatenato Gnonto, a segno con una doppietta. Dopo aver sbloccato il risultato al 24′, il talento interista (il più giovane della truppa) si ripete dieci minuti più tardi. Nel mezzo anche il centro di Cudrig e Italia avanti sul 3-0 a fine primo tempo. Nella ripresa, ecco le altre marcature di Tongya e Capone per il 5-0 finale.

Al Mondiale partecipano 24 Nazionali e gli Azzurrini sono stati inseriti nel girone F assieme a Paraguay e Messico, che hanno pareggiato 0-0 il match d’esordio, oltre ovviamente le già citate Isole Salomone. La sedicesima edizione del torneo iridato si sarebbe dovuta svolgere in Perù, ma  dopo l’esito negativo di alcune ispezioni degli impianti e per altri problemi organizzativi, la Fifa ha deciso di spostare il tutto in Brasile.

L’Italia è tornata dopo due assenze nel 2015 e nel 2017, l’ultima apparizione sei anni fa negli Emirati Arabi. Un’avventura che finì agli ottavi contro il Messico, nonostante i gol nella prima fase di Vido e Parigini. Altri nomi noti di quella squadra, guidata da Daniele Zoratto erano Scuffet con Audero che gli faceva da riserva, Dimarco, Capradossi, Cerri, Calabria. Stavolta tocca ai ragazzi nati nel 2002, l’anno del Mondiale coreano e di Byron Moreno.

Wilfried Degnand Gnonto è uno dei due giocatori sotto età convocati dal ct Nunziata (l’altro è l’atalantino Giovane): originario della Costa d’Avorio, suo padre Boris Noel emigrò 26 anni fa, raggiunto dalla madre Chantal 6 anni dopo , è nato nel 2003 a Baveno, provincia di Verbania, con il papà che lavora in una fabbrica tessile e la madre cameriera in un hotel.

Il prossimo impegno con il Messico, in programma nella notte fra il 31 ottobre e il primo novembre alle ore 24 italiane, sarà visibile sul web di Rai Sport e su Sky Sport.

Giornalista professionista, cura “Curiosità sportive”, rubrica-memorabilia di aneddoti, storie e miti legati allo sport, riavvolgendo le lancette del tempo perché il suo cuore è ancora fermo sulla traversa dove si è stampato il rigore tirato da Di Biagio nel Mondiale del ’98.

Comments are closed.