Mondiale Under 17

Magia di Oristanio su punizione e l’Italia va ai quarti nel Mondiale U-17

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

L’Italia va, non si ferma ai Mondiali di calcio under-17 in terra brasiliana. I ragazzi di mister Carmine Nunziata volano ai quarti di finale a 32 anni di distanza dall’ultima apparizione in questa manifestazione tra le prime otto, dopo una spettacolare e tesissima partita con l’Ecuador negli ottavi: gli azzurrini si sono imposti per 1-0 con una rete stupenda di Oristanio in un match nel quale la tensione è stata alta fin dall’inizio. Ora la sfida ai padroni di casa del Brasile, con la consapevolezza di essere un gran gruppo e di non avere nulla da perdere.

Dopo qualche minuto di studio tra le due compagini iniziano ad arrivare le occasioni. Al 27′ Cudrig ha sul piede la palla giusta, ma da posizione favorevole centra l’estremo difensore ecuadoriano. L’opportunità clamorosa però arriva sui piedi di Gnoto al 37′: il portiere Lopez sbaglia il rinvio dal fondo, l’attaccante azzurro ci prova di prima battuta ma mette a lato incredibilmente con tutto lo specchio della porta sguarnito. Ci provano anche i sudamericani con Vite che tenta dalla distanza, ma Molla è reattivo.

Anche nella ripresa è l’Italia a tenere in mano il pallino del gioco (azzurri soprattutto superiori nel possesso palla). Al 58′ ci prova Brentan ad andare al tiro, ma Lopez risponde al meglio. Al 63′ la risposta ecuadoriana: Mina ci prova addirittura d’esterno, ma Molla ancora una volta si fa trovare pronto. Episodio importante al 72′: Cabezas se ne va sulla sinistra, Ruggeri lo tocca e l’arbitro fischia rigore per i sudamericani, che viene però tolto dopo il consulto con il VAR. Neanche il tempo di metabolizzare e arriva un gol clamoroso per l’Italia: calcio di punizione da 30 metri, botta da lontanissimo di Oristanio (subentrato al 46′ per Cudrig) e rete eccezionale che vale l’1-0. L’Ecuador con orgoglio si spinge in avanti, ma gli Azzurrini si chiudono al meglio, resistono nei 6′ di recupero e possono esultare.

Risultati immagini per oristanio under 17

Si è delineato, così, il tabellone dei quarti di finale:le quattro partite si giocheranno tra domenica 10 e lunedì 11 novembre e decreteranno quali saranno le quattro semifinaliste della rassegna iridata di categoria. L’Italia affronterà il Brasile alla mezzanotte italiana di lunedì 10 novembre, gli azzurrini cercheranno l’impresa contro i fortissimi padroni di casa e vogliono proseguire l’avventura nel torneo con l’obiettivo di incrociare poi la vincente di Spagna-Francia nelle semifinali. Dall’altra parte del tabellone attesa la sfida tra Olanda e Paraguay oltre alla sfida tra le rivelazioni Corea del Sud e Messico.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.