Italians

Pietro Pellegri, il giovane Italians nel Principato di Monaco

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ha un futuro roseo davanti a sè e l’ha dimostrato sin dalle prime battute nel calcio italiano.
È un baby prodigio e la società francese del Monaco se n’è accorta subito.
Si tratta di Pietro Pellegri, attaccante ex Genoa acquistato dai biancorossi, i quali hanno bruciato la concorrenza delle altre squadre europee tra cui anche le big italiane.
Qualche giorno fa ha fatto il suo esordio in Ligue 1 nello stadio Louis II nei minuti finali contro il Dijon.

Con il suo ingresso in campo, l’italiano ha battuto persino Kylian Mbappé.
In effetti, il giovanissimo attaccante classe 2001 ha superato l’enfant prodige come precocità. E chissà che tra non molto arrivi anche la prima rete.

Proprio l’attaccante del Paris Saint Germain si è congratulato con la punta genovese.
Pellegri non è la prima volta che segna un record, ricordiamo, infatti, che è stato il più giovane nella storia del calcio italiano a segnare una doppietta in Serie A (a 16 anni e 184 giorni).

A Monaco, inoltre, ha trovato un altro Italians che oramai è l’idolo dei tifosi monegaschi: Andrea Raggi.  Il difensore sicuramente aiuterà il novello attaccante per offrirgli tutti i consigli giusti per la crescita.

Giornalista professionista, cura “Italians”, rubrica che parla di sportivi italiani che si sono affermati all’estero. E chissà magari, Ivanka Trump, la prossima volta non confonderà più Giorgio Chinaglia, ex attaccante di Lazio e New York Cosmos, per un santo. SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: DARIOS

Comments are closed.