Italians

Pierluigi Casiraghi, il talento che si è fermato allo Stamford Bridge

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Insieme a Vialli, Zola e Di Matteo ha preso parte alla spedizione degli Italians allo Stamford Bridge. Con Gianluca Vialli allenatore/calciatore ha vinto una  Supercoppa europea a Montecarlo ai danni del Real Madrid il 28 agosto 1998.

È Pierluigi Casiraghi, ex calciatore (tra le altre) di Lazio e Juventus e della Nazionale italiana.

Ha da poco compiuto 49 anni e ha intrapreso la carriera di allenatore, così come proprio i suoi ex compagni ai tempi del Chelsea. In effetti tra le esperienze più importanti come allenatore, sicuramente è da considerare quella da commissario tecnico dell’Under 21.

La sua carriera, però, è stata falcidiata da molti infortuni che ne hanno condizionato il rendimento e la costanza nel gioco.

L’approdo a Londra non è stato fortunatissimo, a parte la vittoria della Supercoppa.

Il viaggio in direzione Londra è stato possibile soprattutto grazie alla bella esperienza al Mondiale 1994 con la nazionale azzurra. Insieme a Roberto Baggio e agli altri  sono riusciti ad arrivare sino alla finale, battuti solamente dal Brasile di Romario. Con gli azzurri ha preso parte anche a Euro 1996 in Inghilterra nel quale ha realizzato anche due reti.

In realtà le aspettative in Premier League erano state altre soprattutto perché Casiraghi ne aveva di talento. Talento però spezzato in un pomeriggio dell’8 novembre 1998, a 29 anni. L’attaccante si frattura il ginocchio in più punti in seguito a uno scontro con Shaka Hislop, portiere del West Ham Utd.

La violenza dell’impatto è stata tale che Casiraghi non ha ripreso più a giocare a calcio a livello professionistico. Nonostante i numerosi interventi chirurgici, Casiraghi non riesce a recuperare dal grave infortunio ed è stato costretto ad abbandonare la carriera a soli 31 anni.

Giornalista professionista, cura “Italians”, rubrica che parla di sportivi italiani che si sono affermati all’estero. E chissà magari, Ivanka Trump, la prossima volta non confonderà più Giorgio Chinaglia, ex attaccante di Lazio e New York Cosmos, per un santo. SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: DARIOS

Comments are closed.