Italians

Andrea Stramaccioni, conclusa l’esperienza allo Sparta Praga

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Dopo mesi abbastanza controversi in cui ci sono stati pochi alti e molti bassi, è terminata anzitempo l’avventura di Andrea Stramaccioni sulla panchina dello Sparta Praga.

Il tecnico romano è stato esonerato dopo il pareggio ottenuto contro il Brno. Situazione critica che si dilungava già da parecchi mesi in cui c’erano state anche delle pesanti contestazioni da parte della tifoseria della squadra ceca.

Pare che prima della decisione di sciogliere l’incarico all’ex allenatore di Inter, Udinese e Panathinaikos ci sia stato un forte diverbio tra lui e il direttore sportivo del club, durante l’intervallo del match di campionato.

In effetti, il ds Scasny sarebbe intervenuto per dare consigli ai giocatori in ceco, decisione non gradita da Stramaccioni.

Nello spogliatoio, inoltre, a fine partita ci sarebbe stata anche una lite violenta tra i due, a confermare un rapporto mai decollato tra la parti.

Ringrazio gli sforzi del Presidente ma dopo gli ultimi eventi era impossibile continuare così!

Il mister romano lascia lo Sparta Praga fuori dall’Europa League e quinta in campionato a 14 punti dalla vetta.

Giornalista professionista, cura “Italians”, rubrica che parla di sportivi italiani che si sono affermati all’estero. E chissà magari, Ivanka Trump, la prossima volta non confonderà più Giorgio Chinaglia, ex attaccante di Lazio e New York Cosmos, per un santo. SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: DARIOS

Comments are closed.