Francia 2019

[VIDEO HIGHLIGHTS] Nel Gruppo E Olanda e Canada sono agli ottavi. Lo scontro diretto deciderà il primo posto

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Risultati già definitivi nel gruppo E del Mondiale femminile di Francia2019: Olanda e Canada sono agli ottavi di finale grazie al doppio successo in altrettante partite.

Le Orange hanno battuto il Camerun, mentre le nordamericane hanno superato le neozelandesi.

Olanda – Camerun 3-1

Protagonista del match è stata Vivianne Miedema con una doppietta. A sbloccare il match è stata proprio l’attaccante dell’Arsenal al 41esimo minuto dopo una prima frazione di gara un po’ noiosa.

Un bel colpo di testa su assist dalla destra di Van de Sanden ha sorpreso l’estremo difensore camerunense Ngo Ndom. Il pareggio africano è quasi momentaneo con la difesa olandese che si è fatta sorprendere da un lancio dalla difesa per l’esterna Onguene che, sul limite del fuorigioco, riesce a beffare il portiere Van Veenendaal in uscita con un colpo di testa.

Il secondo tempo, però, è un film olandese. La differenza tecnica è netta e lo si può evincere anche dal grave errore di Abam che sbaglia un rinvio e regala il pallone del 2-1 a Bloodworth, al 48esimo minuto.
Ancora Miedema chiude il match al minuto 85 con un bel tiro sul primo palo dopo una bello spunto. Sei punti e prima in classifica. Sarà decisivo lo scontro diretto per decretare la prima del girone.

Canada – Nuova Zelanda 2-0

Agli ottava volano anche le canadesi che battono le oceaniche grazie alle reti nella ripresa da Fleming e Prince.
Dopo un primo tempo abbastanza equilibrato con una sola vera palla gol dell’attaccante nordamericana Sinclair stampatasi sulla traversa.

Nel secondo tempo, invece, il Canada riesce subito a sbloccare il punteggio: grande azione di Prince sulla sinistra e preciso assist per Fleming che fa 1-0. Dopo il vantaggio, Prince ha un paio di occasioni per il raddoppio e al 71esimo si vede parare il tiro dal portiere Nayler. Il 2-0 arriva poco più tardi sempre con Prince, che chiude così il discorso qualificazione.

Giornalista professionista, cura “Italians”, rubrica che parla di sportivi italiani che si sono affermati all’estero. E chissà magari, Ivanka Trump, la prossima volta non confonderà più Giorgio Chinaglia, ex attaccante di Lazio e New York Cosmos, per un santo.

Comments are closed.