Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
Mondiali femminili: il tabellone degli ottavi con Italia Cina
Francia 2019

Mondiali femminili: il tabellone degli ottavi con Italia Cina

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Martedì 25 giugno, ore 18, Montpellier. Prendete carta e penna e segnatevi Italia Cina sul calendario appeso al muro del vostro ufficio o su quello virtuale del vostro smartphone. Le ragazze di Milena Bertolini hanno così conosciuto il nome del prossimo avversario negli ottavi di finale del Mondiale. Le asiatiche si sono qualificate alla fase a eliminazione diretta tra le migliori terze. Hanno concluso il gruppo B con Germania, Spagna e Sudafrica a quota 4 punti. Squadra quadrata, compatta tra le linee di gioco, segna poco ma subisce anche poco.

La Cina

Le ragazze allenate dall’ex calciatore cinese Jia Xiuquan hanno perso di misura all’esordio contro la Germania (0-1), vinto alla stessa maniera contro il Sudafrica (1-0) e impattato a reti bianche con la Spagna. Un gol fatto e uno subito. Il massimo risultato col minimo sforzo. Primo Paese a ospitare la competizione iridata nel 1991, la Cina ha poi conseguito un argento nella finale persa ai rigori contro gli Usa nel 1999, autentica bestia nera delle ragazze di Pechino. Contro le americane hanno perso anche i quarti di finale nel 2015 e la finale olimpica di Atlanta 1996. Sette i precedenti, di cui 4 amichevoli, tra Italia e Cina: 3 vittorie azzurre, 2 pareggi e 2 vittorie cinesi.

Il tabellone

Il tabellone degli ottavi di finale è così completato:

22 giugno, 17.30, Grenoble: Norvegia Australia

22 giugno, 21, Nizza: Germania Nigeria

23 giugno, 17.30, Valenciennes: Inghilterra Camerun

23 giugno, 21, Le Havre: Francia Brasile

24 giugno, 18, Reims: Spagna Usa

24 giugno, 21, Parigi: Svezia Canada

25 giugno, 18, Montpellier: Italia Cina

Giornalista, nato e cresciuto nella provincia barese con pezzi di cuore sparsi tra Roma e Liverpool, a metà tra Penny Lane e Strawberry Fields. Segue il calcio da quando Andrè Escobar segnava nella propria porta a Usa ‘94 mentre Roberto Baggio riceveva palla da «un’iniziativa di Mussi sulla fascia destra» . SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: VINCENZOP

Comments are closed.