Euro 2020

Problema al polpaccio per Griezmann

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Piove sul bagnato nella nazionale francese e oggi la notizia del problema al polpaccio per Griezmann turba l’animo del commissario tecnico francese Deschamps. Quest’ultimo ha avuto anche la grana dell’infortunio di Benzema, che, però, sembra rientrata; il giocatore ha rimediato solo una botta, potrà tornare ad allenarsi in due o tre giorni e quindi è probabile che ci sarà anche nella prima gara contro la Germania.

Per quanto riguarda, invece, Griezmann, oggi non ha preso parte alla seduta di allenamento a causa di un problema al polpaccio e quindi, anche lui non è al meglio, in vista della partita contro i tedeschi. La sensazione è che entrambi possano essere a disposizione del mister per la prima sfida; vedremo, però, se Deschamps se la sentirà di schierarli tutti e due, al fianco dell’insostituibile stella Mbappé. Ne sapremo, comunque, di più nei prossimi giorni.

 

Problema al polpaccio per Griezmann

Griezmann è sicuramente uno dei migliori attaccanti al mondo e può giocare praticamente in tutte le zone dell’attacco. Ha ricoperto, infatti, nel corso della sua carriera, le posizioni di attaccante esterno, trequartista, seconda punta e, a volte, anche punta centrale.

Si tratta di un giocatore molto rapido, con una grande intelligenza tattica e molto duttile; è sempre nel vivo del gioco, soprattutto all’altezza della trequarti avversaria, e gli piace venire incontro ai centrocampisti per gli scambi nello stretto. E’ molto bravo anche nei calci piazzati e calcia con tutti e due i piedi, pur essendo mancino naturale. Il giocatore, inoltre, vede molto bene la porta, avendo segnato, nel suo percorso calcistico, 220 gol.

In fase di non possesso, si dimostra molto volenteroso perché applica un pressing asfissiante per recuperare la palla e non si risparmia in alcun modo. Non di rado, inoltre, rientra a livello della linea dei difensori, dando così una grossa mano alla squadra nella fase difensiva.

In poche parole, è un attaccante che sa fare tutto ed è facile che il commissario tecnico della Francia gli conceda lo spazio che merita nel corso di Euro 2020.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.