Euro 2020

Ibrahimovic salta Europei 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il cauto ottimismo dei giorni scorsi si è dimostrato eccessivo e infatti è, purtroppo ora ufficiale che Ibrahimovic salta gli Europei 2020. Sembrava, infatti, che ce la potesse fare e che lo stop sarebbe durato 3 settimane e, invece, ne occorrono almeno 6 per rimettersi in forma.

Lo stop dello svedese in seguito all’infortunio subito nella partita Milan – Juventus del 9 maggio scorso, è più lungo del previsto; per cui non possiamo vedere uno dei più forti attaccanti degli ultimi anni ai prossimi Europei 2020.

Ad ufficializzare la non bella notizia è stato il Milan, che ha comunicato che il giocatore è stato visitato dal Dottor Volker Musahl; quest’ultimo ha quantificato in sei settimane il periodo del trattamento conservativo a cui sottoporre l’atleta.

Dopo aver appreso, quindi, della rinuncia di Virgil Van Dijk e dell’indisponibilità di Krzysztof Piatek, abbiamo anche l’ufficialità del forfain di Ibrahimovic; e siamo, inoltre, in attesa di sapere se la speranza di vedere il nostro Marco Verratti agli Europei saranno state concrete.

Ci auguriamo che questo sia l’ultimo infortunio in vista di Euro 2020 e che tutti i giocatori scelti possano partecipare alla competizione.

Ibrahimovic salta Europei 2020 – Annuncio della Nazionale Svedese

Il periodo di cura di sei settimane gli avrebbe impedito di disputare tutte tre partite del girone di qualificazione. Probabilmente, però, Ibra avrebbe potuto essere a disposizione della Svezia per un eventuale partita degli ottavi; il giocatore, però, come Van Dijk, non se la sente di rischiare e ha comunicato al ct Andersonn la sua indisponibilità per Euro 2020.

Come dichiarato dal profilo ufficiale della nazionale svedese, infatti, c’è la conferma che Ibra salta gli Europei 2020; tutta la nazionale gli fa un sincero augurio di un pronto ritorno in campo, con la speranza di vederlo ai mondiali Qatar2022.

Avendo già 40 anni, l’ultima evenienza sembra un azzardo ma Ibra ci ha insegnato che la parola impossibile non si trova nel suo vocabolario, per cui possiamo sperarci.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.