Euro 2020

Quarti di Finale 2 Luglio Europei 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il torneo procede e siamo già alle ultime 8 squadre rimaste che si giocano i Quarti di Finale del 2 Luglio degli Europei 2020, le cui sfide saranno sicuramente molto dure. La prima partita è quella dello stadio di San Pietroburgo, dove Svizzera e Spagna si scontreranno in un match senza esclusione di colpi. L’altra partita, invece, è la tanto attesa BelgioItalia all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, dove gli uomini di Mancini se la vedranno contro i favoriti per la vittoria di Euro 2020.

Per quanto riguarda la prima sfida, in programma alle ore 18:00 CET, la Spagna parte con i favori del pronostico, anche se questo non costituisce per nulla una garanzia di passaggio del turno. Nella sfida delle 21:00, invece, il Belgio sembra avere la rosa migliore ma, se dovessero mancare De Bruyne e Hazard, le cose si complicherebbero per il ct Martinez; anche se tutta la squadra è competitiva e ha gli uomini che la possono risolvere in ogni momento.

Quarti di Finale 2 Luglio Europei 2020 – Svizzera vs Spagna

La Svizzera ha eliminato la squadra più forte del torneo ed è apparsa un’altra squadra rispetto a quella vista nel girone eliminatorio. Vediamo se Petkovic riuscirà a imbrigliare anche gli spagnoli, dopo la bella prova contro la Francia. Per la gara contro gli iberici, Petkovic deve fare a meno di Xhaka per squalifica e al suo posto schiera Zakaria. Gli elvetici si schierano con il 3-4-2-1, con Embolo e Shaqiri a supporto della punta Seferovic e Freuler a centrocampo.

La Spagna ha dato una grande prova di forza contro la Croazia, dimostrando di avere a disposizione molto giocatori di talento, alcuni dei quali giovanissimi; ha mostrato, però, anche qualche lacuna in fase difensiva contro i Croati. Luis Enrique si affida al 4-3-3, con Torres, Morata e Sarabia nel tridente d’attacco; a centrocampo stazionano Koke, Busquets e Pedri e in difesa dovrebbe tronare Jordi Alba. 

Svizzera

Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez; Mbabu, Freuler, Zakaria, Zuber; Shaqiri, Embolo; Seferovic.

Spagna

Unai Simon; Azpilicueta, Eric Garcia, Laporte, Jordi Alba; Koke, Busquets, Pedri; Ferran Torres, Morata, Sarabia.

Quarti di Finale 2 Luglio Europei 2020 – Belgio vs Italia

Per la gara contro l’Italia, il ct Martinez dovrebbe recuperare De Bruyne mentre Hazard probabilmente non ci sarà. Il Belgio si schiera quasi sicuramente con un 3-4-2-1, con Lukaku unica punta e, dietro di lui, De Bruyne (se recupera) e Carrasco. E’ una squadra con un tasso tecnico altissimo e non stupisce il fatto che sia favorita, visto che occupa il primo posto del ranking mondiale da diversi anni. Tra le squadre rimaste, è la favorita per vincere gli Europei ma dovrà vedersela con l’Italia, che in queste gare può metterli in difficoltà.

La squadra azzurra scende in campo con il solito 4-3-3 e Mancini ha dichiarato di avere ancora pochi dubbi sulla formazione. In porta c’è sempre Donnarumma, con Spinazzola, Bonucci, il recuperato Chiellini e Di Lorenzo in difesa; a centrocampo ci sono i soliti Jorginho e Barella, con Verratti ancora preferito a Locatelli. In avanti molto probabilmente il titolare è Chiesa, a scapito di Berardi, assieme a Immobile e Insigne.

I dubbi di cui parla il ct riguardano il ballottaggio Chiellini-Acerbi, con lo juventino che appare favorito e le scelte tra Chiesa e Berardi e tra Verratti e Locatelli. Anche Florenzi è recuperato ma dovrebbe comunque giocare Di Lorenzo. Sarà una bella partita tra due ottime squadre e vedremo chi porterà a casa la qualificazione.

Belgio

Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; De Bruyne, Carrasco; Lukaku.

Italia

Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.