Warning: stripos() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 90

Warning: trim() expects parameter 1 to be string, array given in /home/customer/www/mondiali.it/public_html/wp-includes/functions.wp-styles.php on line 101
Perisic Positivo al Covid Europei 2020 - Mondiali.it
Euro 2020

Perisic Positivo al Covid Europei 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Perdere una pedina fondamentale di una squadra prima di una partita importante è deleterio ed è il caso di Perisic Positivo al Covid agli Europei 2020. La federcalcio croata ha infatti diramato una comunicazione in cui comunica che l’interista starà in isolamento per circa 10 giorni e quindi salta gli ottavi e gli eventuali quarti.

Il cammino di PerisicEuro 2020 probabilmente è terminato, a meno che la Croazia non compia un paio di miracoli sportivi, vincendo le prossime due partite contro avversari mostruosi. Questa defezione è, quindi, una tegola per il ct Dalic, che, contro la Spagna, non può disporre del giocatore più in forma della sua squadra. L’esterno d’attacco ha, infatti, realizzato due gol, di cui uno contro la Repubblica Ceca e uno contro la Scozia, che hanno portato la sua squadra agli ottavi.

Lo stesso ct Dalic ha dichiarato che sostituire Perisic non è semplice ma farà in modo da proporre soluzioni alternative che saranno comunque valide; è convinto, inoltre, che contro la Spagna sarà un bel confronto ed i suoi sono pronti a dare il massimo.

 

Perisic Positivo al Covid Europei 2020 – Caratteristiche Tecniche

Ivan Perisic è prevalentemente un giocatore abbastanza duttile perché può giocare come seconda punta, come trequartista e come attaccante esterno. Nell’Inter di Conte, vincitrice dello scudetto 2021, ha addirittura giocato come esterno di centrocampo, disputando ottime partite. Il giocatore, infatti, ha un fisico abbastanza prestante ed è molto rapido, per cui può essere utile sia in fase difensiva, dove è migliorato grazie a Conte, che in fase offensiva.

Dotato di una buona tecnica individuale, è bravo anche nel colpo di testa e vede bene la porta, avendo segnato in carriera 137 gol. L’unico neo è la discontinuità, che lo porta ad alternare partite superlative a prestazioni insufficienti, in cui appare svogliato e troppo prevedibile.

 

Palmares Perisic

Il giocatore croato vanta un buon palmares, avendo vinto trofei prestigiosi come la Champions League ed essendo arrivato, con la sua nazionale, secondo ai mondiali 2018. Di seguito c’è l’elenco dei titoli vinti:

  • 2 Campionati tedeschi, di cui uno con il Bayern Monaco e uno con il Borussia Dortmund
  • 1 Supercoppa di Germania con il Wolfsburg;
  • 1 Scudetto con l’Inter;
  • 3 Coppe di Germania, di cui una con il Bayern Monaco, una con il Borussia Dortmund e una con il Wolfsburg;
  • 1 Champions League con il Bayern Monaco.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.