Euro 2020

Partite 19 giugno Europei 2020

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Oggi è una giornata molto intensa del campionato europeo e le partite del 19 giugno degli Europei 2020 sono molto combattute e saranno decisive per gli ottavi.  Si inizia con UngheriaFrancia, presso lo stadio Puskas Arena di Budapest è l’unica tra le tre a sembrare scontata, perché la Francia appare nettamente superiore all’avversaria. Segue poi PortogalloGermania che si gioca all’Allianz Arena di Monaco e sarà sicuramente la partita più importante del giorno ed è molto difficile da pronosticare.  Si chiude la giornata con SpagnaPolonia, presso la La Cartuja di Siviglia e la partita diventa molto importante perché chi perde difficilmente supererà il turno.

Partite 19 giugno Europei 2020 – Ungheria vs Francia

L’Ungheria ha la sfortuna di trovarsi nel girone di ferro e contro il Portogallo, fino all’84’, è riuscita eroicamente a reggere contro il Portogallo di CR7, prima di soccombere perdendo 3 a 0. La Francia è nettamente superiore ma l’Ungheria, come ha detto il suo allenatore Rossi, cercherà di chiudere gli spazi e riproporre lo stesso atteggiamento della prima partita.

Fa, inoltre, molto affidamento sul patriottismo dei suoi giocatori e sulla spinta del pubblico di circa 60000 persone, che hanno permesso alla sua squadra di fare una bella figura contro il Portogallo. Si presenta, quindi, ancora una volta con il 3-5-2 con Szalai e Sallai in attacco, Nagy a centrocampo e al centro della difesa Orban, che ha giocato molto bene contro i lusitani.

La Francia ripropone la formazione che ha sconfitto la Germania, con tutti i vari campioni di cui è ben fornita e con il super attacco formato da Mbappé, Benzema e Griezmann. Lo schema sarà, quindi, ancora una volta il 4-3-3 e questa formazione sembra non avere punti deboli ed essere la più forte del torneo. Il ct Deschamps, pur essendo consapevole di allenare la squadra favorita, non si fida dell’Ungheria, che si dispone sul campo con grande intelligenza tattica e gioca con molta intensità. Ci aspettiamo una partita ricca di gol e la Francia molto probabilmente vincerà la sfida, forte della sua superiorità tecnica.

Ungheria

Gulacsi; Botka, Orban, At. Szalai; Fiola, Schäfer, Nagy, Kleinheisler, Holender; Ad. Szalai, Sallai.

Francia

Lloris; Pavard, Varane, Kimpembe, L. Hernández; Pogba, Kanté, Rabiot; Mbappé, Benzema, Griezmann.

Partite 19 giugno Europei 2020 – Ungheria vs Francia Dove vederla

La partita si gioca alle ore 15:00 e viene trasmessa su Sky, precisamente sui canali  Sky Sport UnoSky Sport Football e Sky Sport.

Partite 19 giugno Europei 2020 – Portogallo vs Germania

Molto meno scontata rispetto alla precedente è la partita Portogallo-Germania, con i tedeschi che non possono permettersi un’ulteriore sconfitta e i lusitani che puntano al primato nel girone. Il ct Santos schiera il Portogallo con il solito 4-3-3 con Bruno Fernandes pronto a inserirsi in profondità e Oliveira e Danilo Pereira che si occupano principalmente di compiti difensivi. In attacco, c’è il solito tridente, con Silva e Joao Felix sulle fasce e Cr7 al centro ma libero di svariare per tutto il fronte offensivo.

Il ct Low ripropone il 3-4-3 con Hummels, Rudiger e Ginter a protezione di Neuer e Toni Kroos a dirigere il centrocampo tedesco. In attacco ci saranno nuovamente Gnabry, Muller, Havertz, che sperano di trovare maggiori spazi perché contro la Francia non hanno praticamente toccato la palla. La Germania è intenzionata a riscattare la sconfitta dell’esordio e in questa sfida avremo modo di chiarire se quella debacle è arrivata per la forza degli avversari o per le carenze dei tedeschi.

Il Portogallo appare maggiormente in palla ma la Germania gioca in casa e, in più, deve vincere assolutamente, quindi probabilmente sarà una gara molto equilibrata e può finire con un pareggio.

Portogallo

Rui Patricio; Semedo, Ruben Dias, José Fonte, Guerreiro; Sergio Oliveira, Danilo Pereira, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Joao Felix, Cristiano Ronaldo.

Germania

Neuer; Ginter, Hummels, Rüdiger; Kimmich, Kroos, Goretzka, Gosens; Muller, Gnabry, Havertz.

Partite 19 giugno Europei 2020 – Portogallo vs Germania Dove vederla

La gara va in onda alle ore 18:00 CET e si potrà guardarla su Rai1 oppure sui calani di Sky, ovvero Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport.

Partite 19 giugno Europei 2020 – Spagna vs Polonia

La Spagna viene da un pareggio a reti bianche contro la Svezia, in cui ha avuto le occasioni per vincere la partita ma ha anche rischiato di capitolare, pur mantenendo il predominio totale del gioco. Il ct Luis Enrique si schiera con il 4-3-3 e conferma la fiducia a Morata, che nella partita d’esordio ha sbagliato qualche gol ed ha ricevuto qualche contestazione dai tifosi.

Per il resto, non ci dovrebbero essere grossi stravolgimenti anche se Busquets, che ormai è guarito dal Covid, potrebbe entrare a partita in corso o, addirittura, partire titolare.

La Polonia, invece, viene da una sconfitta inaspettata contro la Slovacchia e oggi dovrà fare risultato per aspirare a passare il turno. Il tecnico Paulo Sousa, che deve fare a meno di Milik e di Krichowiak, opta per il 3-4-1-2 oppure per il 3-4-2-1. In entrambi i casi, Lewandovski è la punta centrale e Zielinski lo supporta.

Spagna

Unai Simon; M. Llorente, Laporte, Pau Torres, Alba: Koke, Rodri, Pedri; Gerard Moreno, Morata, Olmo.

Polonia

Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek; Jozwiak, Moder, Linetty, Rybus; Klich, Zielinski; Lewandowski.

Partite 19 giugno Europei 2020 – Spagna vs Polonia Dove vederla

La sfida va in onda alle ore 21:00 CET e sarà trasmessa su Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport 251. 

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.