Euro 2020

Busquets positivo al Covid

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Per quanto riguarda infortuni e defezioni, questa edizione di Euro 2020 è decisamente poco fortunata e, a questo riguardo, è di oggi la notizia di Busquets positivo al Covid. Il capitano della Spagna, infatti, è risultato positivo al test e quindi ha dovuto lasciare il ritiro della nazionale per porsi in isolamento, in attesa degli sviluppi futuri.

La Federcalcio Spagnola (Rfef) ha dichiarato che i tamponi di tutti gli altri componenti della squadra hanno avuto un esito negativo, che il giocatore ha seguito tutti i protocolli di sicurezza e che i suoi contatti si sono isolati. Busquets svolgerà allenamenti personalizzati e, nel frattempo, si spera che sarà disponibile per gli Europei, che comunque sono a forte rischio.

Di sicuro, il capitano della Spagna salterà la prima partita inaugurale contro la Svezia; entro il 12 giugno, ci sarà la possibilità di sostituire il giocatore chiamando un sostituto ma il ct Luis Enrique spera di recuperare il suo centrocampista titolare.

Per quanto riguarda l’amichevole prevista con la Lituania, la federazione ha dichiarato che si svolgerà ma, al posto della nazionale maggiore, scenderà in campo la Spagna Under21.

Busquets positivo al Covid – Caratteristiche Tecniche

Busquets è un centrocampista centrale del Barcellona il cui ruolo principale è quello di fare da collante tra il centrocampo e la difesa. E’ bravo, quindi, sia nella fase di costruzione (altrimenti non giocherebbe nel Barca) che nella fase di interdizione e qualche volta si fa vedere anche in zona gol; la sua altezza e la sua elevazione, infatti, gli hanno permesso di segnare qualche rete.

Titolare fisso sin dai tempi del Barcellona stellare di Guardiola, ha condiviso il centrocampo con giocatori del calibro di Xavi e Iniesta sia nel club che nella nazionale. Ciò significa che siamo difronte a un centrocampista di livello assoluto, dotato di un’ottima tecnica individuale e di buone capacità di spezzare il gioco.

I tifosi interisti lo ricorderanno sicuramente perché è stato il protagonista della simulazione che ha portato all’espulsione di Thiago Motta durante Barcellona Inter nel 2010. Quella partita ha decretato la vittoria dei catalani per 1 a 0 ma ha sancito il passaggio del turno all’Inter, che poi ha vinto la Champions League.

Palmares Busquez

Giocare con quel Barcellona significava far parte di una delle squadre più forti della storia del calcio e, di conseguenza, anche vincere decine e decine di trofei. Di seguito, elenchiamo il ricco palmares di Busquets con il club e con la Spagna:

  • 1 Mondiale con la Spagna;
  • 1 Europeo con la Spagna;
  • 8 Lighe Spagnole con il Barcellona;
  • 3 Champions League con il Barcellona;
  • 7 Coppe di Spagna con il Barcellona;
  • 6 Supercoppe di Spagna con il Barcellona;
  • 3 Supercoppa Europea con il Barcellona;
  • 3 Mondiali per club con il Barcellona.

Nei prossimi giorni, seguiremo gli sviluppi per vedere se Busquets potrà far parte di Euro 2020.

Mondiali.it è un progetto nato nel 2016 che vuole racchiudere nel sito web www.mondiali.it tutte le informazioni e i commenti riguardanti i campionati mondiali di qualsiasi disciplina sportiva.

Comments are closed.