Category

Italians

Category

Un saluto con onore quello tra Vincenzo Montella e il Siviglia.

Il tecnico napoletano è stato esonerato qualche giorno fa dopo l’ennesima sconfitta nel campionato spagnolo di Liga.

La società andalusa infatti, dopo aver scelto l’ex allenatore del Milan per la guida del club, ha deciso di sollevare dall’incarico l’areoplanino.

Non una bella annata per Montella che, nel giro di pochi mesi, è stato esonerato sia dalla squadra rossonera che dagli spagnoli.

Fatale l’ennesima sconfitta in Liga, in trasferta a Valencia contro il Levante, la quale ha portato per la prima volta il Siviglia fuori dalla zona Europa League, competizione che proprio la squadra rojiblancos ha vinto tre volte di fila tra il 2014 e il 2016.

La società sivigliana ha comunque concesso al tecnico italiano di congedarsi con rispetto anche nei confronti dei tifosi,  pubblicando sui propri account social e sul proprio sito il saluto ufficiale.

Sono qui per salutare tutti i tifosi che sono stati grandiosi e i giocatori che hanno fatto tanto per me in questa stagione. Abbiamo fatto uno sforzo enorme, voglio salutare tutte le persone che lavorano nel club e per il club, non ho la possibilità di farlo di persona. Mi dispiace molto per gli ultimi momenti, ma posso dire che ho lavorato con forza ed entusiasmo fino alla fine, spero veramente che il Siviglia possa arrivare in Europa. Per questo chiedo ai tifosi di stare vicino ai giocatori nelle ultime 4 partite, ne hanno bisogno in questo momento.

Nella breve parentesi di Montella in Spagna anche alcune soddisfazioni come quella di eliminare il Manchester United di Mourinho agli ottavi di Champions League e la finale di Coppa del Re (sconfitta contro il Barcellona).