Category

Calcio

Category

Quando si vince in trasferta all’andata, di solito la partita in casa è abbastanza agevole e il ritorno Roma Trabzonspor dei playoff di Conference League è alla portata dei giallorossi. Anche se nel calcio non bisogna mai adagiarsi sugli allori, la squadra di Mourinho parte da una buona prestazione in Turchia e sembra più forte degli avversari.

Inoltre, l’arrivo del centravanti Abraham costituisce sicuramente un’arma in più per l’allenatore portoghese, anche perché la prima in campionato del neo acquisto è stata all’altezza. I giallorossi, però, devono stare attenti, visto che in caso di sconfitta con un gol di scarto si va ai supplementari, visto che la regola del gol che vale doppio in trasferta non vale più.

Ritorno Roma Trabzonspor Conference League – Le Probabili Formazioni

Mourinho sembra voler confermare gran parte della formazione che ha sbancato lo stadio di Trebisonda all’andata. L’unico innesto è quello di Abraham al posto di Shomurodov, che all’andata ha segnato il gol decisivo del 2 a 1. Lo schema è sempre il 4-2-3-1, con Cristante e Veretout al centro del campo e Zaniolo, Pellegrini e Mkhitaryan a supporto dell’unica punta centrale.

Il Trabzonspor dovrebbe schierarsi con il solito 4-3-3, con Asan al posto di Koybasi in difesa. A centrocampo rimane l’ex capitano del Napoli Hamsik ed in attacco Cornelius sostituisce Djaniny, forte del gol da subentrato dell’andata. Gli altri due che completano il trio d’attacco sono Gervinho e Nwakaeme, che all’andata ha dato molto filo da torcere alla difesa romanista e in particolare a Karsdorp.

Roma

Rui Patricio; Karsdorp – Mancini – Ibanez – Vina; Cristante – Veretout; Zaniolo – Pellegrini – Mkhitaryan; Abraham.

Trabzonspor

Cakir; Asan – Edgar Ie – Hugo – Bruno Peres; Hamsik – Ozdemir – Bakasetas; Gervinho – Cornelius – Nwakaeme.

Ritorno Roma Trabzonspor Conference League – Dove vederla e Pronostico

La partita andrà in onda oggi allo stadio Olimpico di Roma alle ore 19:00 e sarà visibile su  Sky Sport Uno, Sky Sport Football e Sky Sport (canale 251 satellite). In alternativa, si può assistere al match collegandosi ai canali social Facebook, Twitter e Youtube della squadra giallorossa.

Per quanto riguarda il pronostico della sfida, ci si può aspettare una vittoria della Roma e una partita ricca di gol.

Pellissier che salva il Chievo

Alcuni giocatori sono fortemente legati alla loro squadra e un esempio è sicuramente quello di Pellissier salva il Chievo, la squadra in cui ha militato per ben 17 stagioni. Anche dopo il suo ritiro dal calcio giocato, avvenuto il  25 maggio 2019, l’ex capitano dei Clivensi ha continuato a lavorare per la sua squadra in qualità di Responsabile dell’Area Tecnica.

Simeone vicino al Marsiglia

A volte capita che un giocatore lasci il campionato italiano dopo averci giocato per anni e questo è il caso di Giovanni Simeone che è vicino al Marsiglia. Il centravanti argentino, figlio del ben più famoso allenatore dell’Atletico Madrid, infatti, dopo 5 anni di militanza in Serie A, tra Genoa, Fiorentina e Cagliari, sembra vicino alla Ligue1.

Cunha vicino all'Atletico Madrid

A volte alcune trattative non si sbloccano e quindi un club cambia obiettivo, come nel caso di Cunha che è vicino all’Atletico Madrid. Il club Madridista, infatti, stanco dei continui tentennamenti della Fiorentina per Vlahovic, ha deciso di lanciarsi sul giovane brasiliano dell’Hertha Berlino.

Lyanco nuovo giocatore del Southampton

Quando un calciatore chiede di essere ceduto, a volte il club lo accontenta e questo è il caso di Lyanco che è un nuovo giocatore del Southampton, dopo 4 anni al Torino. Il calciatore brasiliano è già atterrato in Inghilterra e ha già svolto le visite mediche di rito, in attesa di firmare il contratto con la sua nuova squadra.

Nainggolan che inizia male all'Anversa

A volte si decide di effettuare alcuni cambiamenti che partono male e l’inizio di Nainggolan con l’Anversa non è dei più promettenti. L’ex interista, infatti, è passato all’Anversa, non prima di lanciare una frecciatina al Cagliari, che secondo lui lo ha tradito ma ha iniziato la sua avventura con un ritiro della patente.

Mondiali Qatar 2022 qualificazioni

Il Mondiale è sicuramente la rassegna calcistica più importante in assoluto e tutti gli appassionati di calcio non vedono l’ora di sapere quando iniziano i Mondiali Qatar 2022 e come funzionano. Archiviata la bellissima avventura dell’Italia a Euro 2020, culminata con la vittoria contro l’Inghilterra, tutti gli addetti ai lavori sono proiettati verso i prossimi Mondiali.

Alnbertini che fa un'intervista

Quando parla un grande giocatore del passato, vale la pena di ascoltare ciò che dice e quindi l’Intervista di Demetrio Albertini è degna di attenzione. L’ex centrocampista del Milan, in occasione dei suoi 50 anni, si è fatto intervistare dalla Gazzetta e ha parlato a lungo della sua carriera e della sua storia nel calcio.

Kouame nuovo giocatore dell'Anderlecht

Ci sono giocatori che, dopo qualche stagione promettente, non rispettano le attese, come nel caso di Kuamé che è un nuovo giocatore dell’Anderlecht e spera di riscattarsi nel nuovo club. Il centravanti ivoriano, infatti, dopo un buon avvio nella sua seconda stagione a Genova, in cui ha segnato 5 reti nelle prime 11 gare, si è un po’ perso.