Category

Calcio

Category

Molti appassionati di calcio sono increduli per il caso Donnarumma al PSG, perché il miglior giocatore di Euro 2020 va, sempre e inspiegabilmente, in panchina con la squadra parigina. L’estremo difensore azzurro, dopo il grandissimo trionfo iridato, pensava di giocare con continuità nei migliori palcoscenici internazionali e continuare a dimostrare il suo talento; le cose, invece, non stanno andando come sperato e l’ex milanista ha giocato solo 2 volte nel corso di questo inizio di stagione.

Il tecnico Pochettino, infatti, gli preferisce Keylor Navas, che ha una grande esperienza in campo internazionale, ha vinto 3 Champions League e conosce molto meglio lo spogliatoio parigino. Gigio, però, non accetta questa situazione e, secondo indiscrezioni, ad alcuni amici ed ex compagni di squadra avrebbe confessato di essersi pentito di aver lasciato il club rossonero.

Caso Donnarumma PSG – La Situazione

Donnarumma ha firmato un contratto con il PSG per 5 anni e sicuramente non è andato via dal Milan per stare in panchina. Per questo motivo, la sua quarta esclusione in 6 partite di Ligue1, che è la quinta se contiamo anche la Champions League, costituisce un problema.

Al momento, un suo addio è cosa abbastanza improbabile ma il suo procuratore non è contento della situazione e, secondo i rumors, starebbe già valutando qualche altra squadra. Nella scorsa settimana, si è parlato dell’interessamento della Juventus, visto che Szczesny sta continuando a deludere le aspettative di tifosi e tecnico. Il PSG, però, pur avendo preso il giocatore a parametro zero, difficilmente lo lascerebbe partire per una cifra inferiore ai 50 milioni di euro; che, al momento, sembrano troppi per la Juve, la quale nello scorso calcio mercato non si è data per nulla alle spese folli.

Probabilmente, quindi, nei prossimi giorni ci sarà un incontro tra Raiola e Leonardo, per valutare i possibili sviluppi della situazione dell’ormai ex portiere del Milan; che a Milano hanno ormai quasi dimenticato, grazie alle ottime prestazioni del nuovo portiere milanista Maignan. La situazione è dunque lontana dalla soluzione e sicuramente ci saranno degli sviluppi nel breve periodo.

Eriksen che è il sogno dei tifose dell'Odense

Il calcio a volte conserva ancora un po’ di romanticismo e i tifosi Odense che vogliono il ritorno di Eriksen sono un esempio di come a volte si continui a sognare. Dopo il bruttissimo inconveniente capitato in occasione di Danimarca-Finlandia di Euro 2020, ancora non si può dire quanto il fantasista dell’Inter potrà tornare sui campi di calcio.

Mourinho con la Roma che partecipa alle partite del 23 settembre

Quando i risultati arrivano, un allenatore è maggiormente propenso a discutere con i giornalisti e la Conferenza di Mourinho prima della Conference League è segno che il suo umore sia buono. Le tre vittorie in altrettante partite di campionato, infatti, sono indicatore di un buono stato di salute della squadra che sembra molto ben attrezzata dal punto di vista tecnico e atletico.

Storia del Mondiale 2022 Corea del Sud e Giappone

Quando un giocatore è stato una leggenda del calcio mondiale, rimane sempre ricordato e, quando parla, tutti ascoltano con rispetto, come nel caso dell’intervista a Ronaldo il fenomeno, da parte della Gazzetta dello Sport. L’ex attaccante dell’Inter, secondo alcuni il miglior giocatore di tutti i tempi, disquisisce a ruota libera di vari argomenti ed esprime le sue opinioni su alcuni dei protagonisti della Serie A.

Okaka che lascia l'Udinese

Il calcio mercato non è chiuso in tutto il mondo, per cui ci può essere qualche calciatore che cambia squadra anche in questo periodo, come il caso di Okaka che lascia l’Udinese. L’attaccante, infatti, visto che avrebbe trovato poco spazio con i friulani in questa stagione, ha deciso di lasciare il club e la Serie A, decidendo di optare per la Turchia.

Faivre vicino al Milan

I tifosi milanisti sanno bene che la società si è mossa molto bene sul mercato ma manca un trequartista e la notizia di Faivre vicino al Milan può farli sorridere. Dopo la partenza di Calhanoglu, infatti, Maldini si è dato molto da fare per trovare un degno sostituto e ultimamente sembra aver messo gli occhi sul giovane centrocampista del Brest, in forza anche nella Francia Under21.

Sabitzer nuovo calciatore del Bayern Monaco

Quando un grande club mette l’occhio su un calciatore, è molto facile che riesca vincere la concorrenza e a tesserarlo e questo è il caso di Sabitzer che sta per diventare un nuovo giocatore del Bayern Monaco. Nell’ultimo periodo il centrocampista ha suscitato l’interesse del Milan perché ha caratteristiche molto simili a quelle di Calhanoglu ma la trattativa con i rossoneri non è mai decollata.

CR7 che lascia la Juve

Se è vero che tre indizi fanno una prova, non c’è da stupirsi per la notizia di Cristiano Ronaldo che lascia la Juve, visto che i segnali di rottura sono stati ben più di tre. Il trasloco delle auto a maggio, infatti, era più di un’indicazione della sua volontà di cambiare aria e, soprattutto, squadra.

Zaniolo nella partita della Roma che va ai gironi di Conference League

I grandi allenatori sono tali perché non vogliono perdere nemmeno le amichevoli e questo è il caso di Mourinho che con la sua Roma approda ai gironi di Conference League. Non si tratta certamente del torneo più prestigioso in assoluto ma vincere fa sempre bene per porre le basi per futuri successi.