Category

Basket

Category

Era il primo giorno di novembre del 1946, quando a Toronto si giocava la prima partita ufficiale di basket NBA, in una gara storica fra New York Knicks e Huskies, dove a trionfare furono i newyorkesi.

Se allora erano soltanto 7000 gli spettatori, oggi sono centinaia di milioni le persone che nel mondo seguono il basket, infatti, sono presenti le scommesse NBA con le quote di tutte le gare su Betfair e sugli altri siti di sport, per celebrare i 77 anni di gloria della pallacanestro americana. Ecco alcune curiosità sui migliori giocatori NBA.

Il Signor 23, il re del basket Michael Jordan

Basta guardare le statistiche live in diretta streaming e leggere le news su Betfair blog per scoprire che il più grande giocatore di tutti i tempi è Michael Jordan. Come riportato sul sito ufficiale della NBA: è il migliore giocatore per acclamazione. Tuttavia, anche a livello statistico il numero 23 possiede la media realizzativa più alta nella storia del basket: ben 30,12 punti a partita. Un altro record di questo campione, riguarda i punti realizzati in una partita dei playoff, stiamo parlando del match Bulls – Celtics del 20 aprile 1986, in cui Jordan segnò ben 63 punti.

Wilt Chamberlain: l’uomo dei record

Questo giocatore di basket è l’uomo dei record, le sue statistiche sono sorprendenti anche se si tratta di un’altra era del basket, tuttavia, sono ancora attuali e ancora nessuno è riuscito a spodestarlo. Nel 1962 segnò 100 punti in una sola partita, stiamo parlando di Philadelphia Warriors contro New York Knicks. Sempre in questo match, Chamberlain stabilì un altro record, ossia 59 punti segnati soltanto in un tempo, per un totale di 22 canestri (altro record). In quella partita tentò 63 tiri. Il 24 novembre del 1960, Chamberlain stabilì il record di rimbalzi in una sola partita: 55.

Kareem Abdul Jabbar

Ecco il giocatore che ha segnato più punti in assoluto, e sono ben 38387. Stiamo parlando di Kareem Abdul Jabbar, che dal 1969 fino al 1989, ha dominato l’NBA con le sue prodezze. Ancora oggi questo record rimane in cima alla classifica, ma stacca di poco James LeBron che è a quota 38271. Kareem è un campione anche nella vita, infatti, si è sempre prodigato per aiutare il prossimo e donare i suoi trofei più ambiti in beneficenza.

James LeBron

La domanda è sulla bocca di tutti gli appassionati di basket: è lui o non è lui il prescelto per diventare il miglior giocatore di basket di tutti i tempi? Oltre a essere vicino a ottenere il record di più punti segnati in NBA, LBJ vanta tantissimi primati e ha iniziato la sua carriera a 13 anni, quando a scuola, già si divertiva a schiacciare con due mani.

 

Magic Johnson

Questo giocatore ha vinto ben 5 titoli con i Los Angeles Lakers, è stato eletto tre volte il miglior cestista dell’NBA e anche migliore giocatore nelle finali di lega, non serve aggiungere altro. Anche se si è ritirato dal mondo del basket a soli 32 anni per problemi di salute, Earvin Johnson rimane uno dei giocatori più completi, capace di mettere insieme strategia, tenacia e tattica, in una visione totale di tutto ciò che accade nel campo.