Tag

Schumacher Michael

Browsing

Ennesimo dolore in casa Schumacher dopo le recenti decisioni che riguardano la pista dove il grandissimo campione di formula uno ha mosso i suoi primi passi sulle quattro ruote.

Con grande amarezza è il fratello di Michael Schumacher, Ralf, a sfogarsi con le telecamere dei giornalisti per esprimere tutto il suo rammarico per quello che considera un vero schiaffo morale verso il pilota, ormai lontano dalle piste a causa del grave infortunio sugli sci di 4 anni fa.

Non ci sarà una nuova pista di go-kart. È una vergogna che una tradizione e una opportunità per giovani di successo stia per morire

La beffa più grande per i protagonisti della vicenda è che la pista di kart sarà abbattuta per dare vita ad una miniera di carbone e non ci sarà dunque più spazio per alcun kartodromo.

Per l’ex pilota tedesco campione del mondo la pista di Kerpen, in Germania, ha rappresentato l’inizio di un percorso che lo ha condotto all’apice della sua brillante carriera: un vero monumento che magari un giorno sarebbe servito ad altri piloti emergenti per accrescere la loro passione per le quattro ruote, proprio come un tempo era successo a lui.

Fra due anni invece tutto questo sarà solo un lontano ricordo perché entro tale data il kartodromo diventerà una miniera dove poter estrarre il carbone. I familiari di Schumacher hanno tentato con ogni mezzo di impedire che il kartodromo andasse sostituito così radicalmente, ma i loro sforzi e le proteste dei tifosi non sono serviti purtroppo a nulla.

La decisione è presa e non sarà previsto nemmeno uno spostamento della pista nei pressi di Colonia. Non si conoscono bene le condizioni del pilota tedesco dopo il suo risveglio dal coma, ma siamo certi che apprendere questa notizia non potrebbe che peggiorare le sue condizioni perché non è solo una pista quella che andrà demolita, ma un pezzo di storia di un grande uomo e pilota, che la sfortuna ha deciso di colpire proprio nel bel mezzo della sua vita costellata fino ad allora da grandi successi.