News

Pallanuoto: Italia ok contro la Russia nella World League

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

All’Aquatic Palace di Ruza il Settebello do pallanuoto inizia la stagione con una vittoria importante. Batte la Russia 10-7 e guida il girone C della fase preliminare.

Tre punti che valgono doppio in chiave superfinal e “una buona base di partenza”, come l’ha definita il citti Campagna che ha dato alla squadra un sette pieno. Prima da capitano per Pietro Figlioli (194 presenze in Nazionale) che apre le marcature dopo 44 secondi ed esordio per il mancino Nicola Cuccovillo che festeggia con il gol dopo 7’20” di gioco. Primo gettone col Settebello anche per il secondo portiere Francesco Massaro che però resta in panchina. La partita si risolve alla fine e serve tutta l’esperienza di Del Lungo. Tripetta di Gallo.

Il prossimo appuntamento con la World League è il 10 gennaio 2017 a Busto Arsizio con la Georgia. Fischio d’inizio previsto alle 20.15 (diretta Rai Sport) e arbitri designati lo slovacco Horvath e l’olandese De Jong. La squadra si radunerà il 3 gennaio: tre giorni di common training con la BPM Sport Management e seconda parte del collegiale finalizzata alla partita.

Il commento del CT Alessandro Campagna

“Sono contento della prova generale. E’ una buona base di partenza. Certo con un po’ di errori e qualche sbavatura, ma siamo all’inizio del percorso e sappiamo di dover lavorare ancora molto. E’ stata la partita che ci aspettavamo: fisica e di grande intensità. Il momento decisivo è stato all’inizio del quarto tempo, quando loro hanno avuto due volte la superiorità numerica per segnare il +2 e noi siamo stati bravi a tenere con l’uomo in meno. Poi la doppietta di Gallo ci ha restituito tranquillità, ma tutto si è deciso in quelle due difese. E’ questa la squadra che piace a me; quella che sa soffrire e tirarsi fuori anche dalle situazioni più difficili e reggere la pressione senza paura di sbagliare. Se devo dare un voto alla squadra è 7″.

15319131_1428339000518385_5984093647656145256_n

La formula prevede che si qualificano alla Superfinal le vincitrici dei tre gironi europei, le prime quattro del torneo intercontinentale, più la squadra della Nazione ospitante.

Gruppo A: Romania, Germania, Slovacchia e Serbia
Gruppo B: Olanda, Croazia, Grecia e Francia
Gruppo C: Georgia, Italia e Russia

Calendario del Gruppo C

Georgia-Russia 13-14 a Tblisi il 15 novembre
Russia-Italia 7-10 a Ruza il 6 dicembre
Italia-Georgia a Busto Arsizio il 10 gennaio 2017
Russia-Georgia il 14 febbraio 2017
Italia-Russia a Palermo il 14 marzo 2017
Georgia-Italia l’11 aprile 2017
Superfinal a otto squadre
20-25 giugno 2017 in sede da definire

Classifica del Gruppo C

Italia 3
Russia 3
Georgia 0

Redazione mondiali.it

Comments are closed.