News

Mondiali di Beach Soccer: Brasile troppo forte, l’Italia si ferma in semifinale

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Naufraga ancora una volta ai Mondiali di Beach Soccer, sullo scoglio della semifinale, il sogno di alzare la prima Coppa del Mondo per la Nazionale: dopo la sconfitta ai rigori di due anni fa con Tahiti al Mondiale portoghese, sulla spiaggia di Nassau gli Azzurri si sono dovuti inchinare al Brasile, che oggi affronterà in finale Tahiti con l’obiettivo di conquistare il quinto titolo iridato della sua storia.

Otto a quattro il risultato di una partita all’insegna dell’equilibrio nei primi 12 minuti di gioco, con un doppio botta e risposta: avanti la nazionale verdeoro con Mauricinho e pareggio dopo tre secondi di Marrucci, nuovo vantaggio del Brasile con una spettacolare rovesciata di Rodrigo e 2-2 a distanza di 4 secondi grazie all’imperioso stacco di testa di Ramacciotti.

Il match si decide nel secondo tempo, con un parziale di 5-0 in favore dei brasiliani, che alla consuete capacità tecniche aggiungono una buona dose di cinismo: a segno ancora Mauricinho, autore di una tripletta, Catarino, Lukao in rovesciata e persino il portiere Mao, complice un rimbalzo maligno che inganna Spada.

Inutile così il rigore trasformato nel terzo e ultimo periodo da Gori, al 15° gol di un Mondiale che lo ha visto andare sempre a segno, e il pallonetto di capitan Corosiniti, con Bokinha che fissa il risultato sull’8-4 correggendo in rete da pochi passi l’ennesima rovesciata di Rodrigo.

Oggi (ore 15 locali, le 21 italiane – diretta su Eurosport 2) finale di consolazione con l’Iran, sconfitto solo ai rigori da Tahiti e già battuto dagli Azzurri nella fase a gironi.

ITALIA-BRASILE 4-8 (2-2, 0-5, 2-1)

Italia: Del Mestre, Ramacciotti, Corosiniti (Cap), Gori, Marinai, Spada, Chiavaro, Marrucci, Di Palma, Frainetti, Palmacci, Zurlo. All: Agostini.
Brasile: Mao, Catarino, Bruno Xavier (Cap), Datinha, Mauricinho, Rafa Padilha, Fernando, Filipe, Daniel, Lucao, Bokinha, Rodrigo. All: Sousa.
Arbitri: Hachim (MAD), Shao (CHN), Angeles (DOM)
Reti: 2’21 Mauricinho (B), 2’24 Marrucci (I), 9’31 Rodrigo (B), 9’35 Ramacciotti (I), 12’23 Catarino (B), 15’27 Mauricinho (B), 17’03 Lucao (B), 19’59 Mauricinho (B), 22’27 Mao (B), 26’11 Gori pen (I), 26’31 Corosiniti  (I), 26’53 Bokinha (B).
Note: ammoniti Ramacciotti (I) e Catarino (B).

Redazione mondiali.it

Comments are closed.