News

Da lunedì Simona Halep regina del tennis femminile

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Da lunedì Simona Halep sarà la nuova regina del tennis femminile, la 25esima da quando esiste il ranking mondiale (1975), spodestando la spagnola Garbine Muguruza. La certezza di coronare il suo sogno la rumena l’ha avuta qualificandosi per la finale del “China Open”, torneo Wta Premier Mandatory dotato di un montepremi di 6.381.679 dollari in corso sui campi in cemento di Pechino, in Cina.

In semifinale la Halep, numero 2 Wta e del seeding, ha sconfitto per 62 64, in un’ora ed un quarto di gioco, la lettone Jelena Ostapenko, numero 10 Wta e nona testa di serie. Per la 25enne di Costanza era un match che valeva tanto, visto che per l’ennesima volta in questa stagione era ad una sola vittoria dal coronare il sogno di diventare la regina del tennis mondiale. Ebbene stavolta il sogno è diventato realtà, per giunta battendo proprio la 20nne di Riga che lo scorso giugno nella finale del Roland Garros, recuperando un set ed un break di svantaggio, le aveva impedito di diventare le nuova numero uno del mondo.

Stavolta Simona non ha commesso lo stesso errore, anche se avanti di un set e 3-2 nel secondo con un break di vantaggio ha permesso a Jelena di agguantarla e superarla (4-3) prima di riprendere in mano le redini della partita e di aggiudicarsi gli ultimi tre giochi.

Quella di domenica sarà la 27esima finale in carriera per la Halep (15 i titoli vinti, l’ultimo lo scorso maggio a Madrid), la quinta in questa stagione (oltre Madrid le altre sono Roma, Roland Garros e Cincinnati): ultimo ostacolo la vincente di KvitovaGarcia.

Redazione mondiali.it

Comments are closed.