Italians

Elia Viviani è pronto per essere protagonista della stagione 2018

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Questo 2018 può essere l’anno buono per il ciclismo azzurro. Dopo i programmi presentati dagli isolani Vincenzo Nibali e Fabio Aru, fa il punto della situazione il campione Olimpico su pista Elia Viviani.

Il ciclista azzurro, dopo due anni con il Team Sky, ha deciso di trasferirsi nella squadra belga della Quick-Step Floors. Per questa stagione infatti, il quasi 30enne velocista, ha deciso di mettere da parte le competizioni su pista per puntare a fare bene anche su strada.


Il nostro Viviani è entrato nel nuovo gruppo della Quick Step anche in seguito all’abbandono di Marcel Kittel, passato alla Katusha. Tuttavia l’idea di Elia è quella di essere un leader del gruppo e non un rimpiazzo del campione tedesco.

Per la prossima stagione che partirà a breve, ci sono in mente una serie di corse a cui prendere parte.
Di sicuro il corridore d’origine veronese scatterà al via del Tour Down Under e agli Emirati. Da decidere, in base al percorso, quale gareggiare fra la Tirreno e la Parigi-Nizza.
Il sogno sarebbe quello di vincere la classica come la Milano-Sanremo per poi puntare al Giro d’Italia, magari prima correndo la Romandia.
Proprio la vittoria della classica delle classiche è uno dei desideri che più vuole realizzare perché

Se il massimo in pista era vincere l’Olimpiade, il massimo su strada sarebbe vincere la Sanremo. È il mio sogno!

Per poter far bene, tuttavia, Elia Viviani deve avere un grande appoggio dalla sua nuova squadra

Se Kittel ha vinto 14 volte nel 2017 e Viviani 9, ora può succedere l’opposto!

Il 2018 potrà essere un anno vincente per l’Italia dopo le delusioni al Mondiale di Bergen, e magari cercare una riscossa a Innsbruck.

Giornalista professionista, cura “Italians”, rubrica che parla di sportivi italiani che si sono affermati all’estero. E chissà magari, Ivanka Trump, la prossima volta non confonderà più Giorgio Chinaglia, ex attaccante di Lazio e New York Cosmos, per un santo. SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: DARIOS

Comments are closed.