Calcio

Mauro Icardi lo “Sciagurato Egidio” nel derby di Milano

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

In Serie A non siamo certi abituati a vedere l’attaccante nerazzurro Mauro Icardi disperarsi e arrabbiarsi con se stesso per un gol mancato, piuttosto siamo pronti a vederlo sorridere e a esultare dopo un gol messo a segno.

Qualcosa però durante il derby di Milano è successo. Il numero 9 argentino ha perso quello smalto e quella lucidità che lo contraddistingue in area di rigore e, per una volta, è stato lui a disperarsi e il peggiore in campo del match.

Due gol letteralmente mangiati a Donnarumma battuto, uno negli ultimi secondi di gioco, e che avrebbe significato tre punti per i nerazzurri.

Per i tifosi interisti non resta che riderci su e pensare che per una notte il loro capitano sia stato sciagurato così come il giornalista Gianni Brera coniò il soprannome di “Sciagurato Egidio” all’attaccante Egidio Calloni. Brera prese spunto dal personaggio de “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni, anche lui chiamato Egidio, seduttore della Monaca di Monza e definito, nel romanzo, “un giovine, scellerato di professione”.

Approdato al Milan a 22 anni, Calloni era un giovane più che promettente con la garanzia di segnare valanghe di gol, peccato però poi divenne famoso più per quelli sbagliati.

Un soprannome che proprio non andava giù all’attaccante rossonero il quale, anche a distanza di anni dal suo ritiro dal rettangolo verde, ha sempre declinato qualsiasi invito televisivo e giornalistico.

Giorgio Porrà, altro grande giornalista, lanciò addirittura un fortunatissimo programma con uno sguardo romantico sul pallone intitolandolo proprio “Lo Sciagurato Egidio”.

Egidio Calloni si è trovato anche in un’epoca in cui i cronisti punzecchiavano non poco che non aveva feeling col gol. A Calloni a porta vuota di gol ne sbagliò, se così si può dire, uno soltanto, arrivando in ritardo in spaccata su un diagonale che aveva superato il portiere. Per quella che doveva essere l’ennesima domenica di noia la penna di Brera cercò di rendere più frizzante quella giornata indicando nel centravanti rossonero la causa di tutti i mali.

Nel derby di Milano stavolta la sfortuna è caduta sul calciatore nerazzurro Icardi il quale, per una notte, è stato “Sciagurato Egidio”.

Giornalista professionista, cura “Italians”, rubrica che parla di sportivi italiani che si sono affermati all’estero. E chissà magari, Ivanka Trump, la prossima volta non confonderà più Giorgio Chinaglia, ex attaccante di Lazio e New York Cosmos, per un santo. SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: DARIOS

Comments are closed.