Calcio

Sol Campbell, ai prossimi Mondiali, scommette sul Belgio in finale

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Il 18 giugno a Volgograd l’Inghilterra esordirà alla nel Mondiale in Russia  contro la Tunisia; ed è proprio nell’ex Stalingrado che Sol Campbell, ex difensore della nazionale inglese, ha rilasciato dichiarazioni a tutto campo, a margine dell’iniziativa Russia 2018 Football Park.
Campbell, il quale ha all’attivo 3 partecipazioni ai mondiali (Francia ’98, Corea del Sud-Giappone 2002 e Germania 2006), si è detto impressionato da ciò che ha visto a Volgograd:

È bello vedere così tante persone impazienti per l’inizio di questa grande festa e che amano il calcio con così tanta passione. Penso che la Russia sia pronta ad accogliere il mondo intero. Questo è un bel Paese, dove le persone lavorano duramente e sono orgogliose della propria storia. Volgograd è un luogo importante, dove molte persone hanno dato la vita durante la seconda guerra mondiale. Tutti dovrebbero ricordarlo e apprezzarlo.

Campbell si è poi cimentato nelle varie attività nel Football Park, ha chiacchierato con i tifosi, ha dato un’occhiata in giro per la città e ha anche visitato la Volgograd Arena, dove l’Inghilterra affronterà la Tunisia.

Questo è uno stadio eccellente e qualsiasi squadra al mondo sarebbe felice di giocare qui. Penso che l’Inghilterra sarà pronta per l’esordio e non deluderà i tifosi. Vincere la prima partita è fondamentale per la fiducia in se stessi.

Dopo aver firmato autografi e scattato numerose foto con gli ospiti del parco, Campbell ha avuto anche il tempo di interagire con i fan sulla pagina ufficiale della Coppa del Mondo FIFA del social network russo VKontakte e di rispondere a diverse domande, tra cui quella su chi arriverà, secondo lui, in finale.

Non penso che la Germania vincerà per la seconda volta di fila. Ho avuto la fortuna di assistere ad alcune sessioni di allenamento del Brasile e ho visto la loro recente vittoria contro i tedeschi in amichevole. L’ultimo mondiale è stato uno shock per il Brasile, ma ora si sono ripresi, hanno una squadra eccellente, forte in ogni area. …Rischierei, dicendo che il Belgio arriverà in finale. Ai recenti tornei, ai belgi sono sempre mancati alcuni piccoli dettagli e un pizzico di fortuna. Questa volta potrebbe andare diversamente. …Il mio cuore dice che l’Inghilterra può raggiungere la finale, ma la mia testa dice diversamente. Il nostro attacco va bene, e spero che Harry Kane sia in buona forma, ma le cose in difesa potrebbero andare meglio. L’Inghilterra ha bisogno di fortuna.

 

Non sono mancati elogi per i calciatori russi:

Considero Andrei Arshavin il miglior calciatore russo. È stato un grande all’Arsenal e so che giocherà ancora in Kazakistan. Inoltre conosco Aleksandr Golovin, ho visto il suo gol contro l’Arsenal in UEFA Europa League. È molto utile disporre di un giocatore che può ottenere molti calci piazzati perché, nei grandi tornei, è da questi che viene la metà dei goal”.

Infine, un giudizio sul miglior difensore centrale del mondo in questo momento:

Se dovessi scegliere qualcuno, probabilmente andrei a prendere Sergio Ramos

Pugliese emigrato a Mosca, tifosissimo del Milan, convinto che lo sport possa contribuire a rinsaldare i legami tra popoli e culture differenti, è “la voce dalla Russia” di Mondiali.it SCOPRI LO SCONTO UTILIZZANDO IL COUPON: DANIELED

Comments are closed.